Progetto ELISIR

 

Il progetto Elisir nasce come evoluzione e completamento del Progetto Alzheimer  della Cooperativa.

Tale progetto è nato nel giugno 2010 per fornire assistenza a persone affette dal terribile morbo che colpisce le capacità cognitive e mnemoniche.

Inizialmente gli psicologi e gli educatori si prendevano cura dei pazienti senza poter contare su una fissa dimora, dimostrando seppur itineranti, grande dedizione e amore per il proprio lavoro.

Data la tenacia e l'impegno degli operatori, dal 2011 presso l'Asp2 di Caltanissetta la cooperativa Etnos ha iniziato a gestire il Centro diurno Alzheimer a Caltanissetta che ha ospitato fino a trenta pazienti per gruppo. Nel tempo, tale servizio è stato esteso anche nei paesi limitrofi di San Cataldo e Delia. Oggi il Centro Alzheimer trova una sede fissa a San Cataldo.

Si tratta di luoghi sicuri e funzionali interamente dedicati al servizio di assistenza socio sanitaria e al sostegno non soltanto per soggetti affetti dal morbo, ma anche ai familiari che se ne prendono cura confrontandosi quotidianamente con le complicazioni spesso inaspettate della malattia.

Il centro è una struttura nella quale si cerca di contrastare la malattia mediante terapie psicosociali costanti e frequenti  in ausilio a terapie farmacologiche. Oggi, è possibile affermare che in alcuni casi si è riscontrato un reale contenimento del decadimento cognitivo dei pazienti che usufruiscono di tale servizio, contribuendo al miglioramento delle capacità cognitive rispetto alla data di ingresso.

Frequenti anche le "uscite" settimanali, ovvero giornate dedicate ad attività di svago durante le quali i pazienti vengono accompagnati in luoghi quali fattorie, pasticcerie, laboratori artigianali, mostre etc.

Ciascuna location viene scelta, ad ogni modo, al fine sia di stimolare la memoria sia di suscitare emozioni nei pazienti.

E' un esempio di grande civiltà al servizio della persona malata e della famiglia che può contare su un supporto professionale fatto di persone che amano il proprio lavoro.

 

ALLENALAMENTE 

 

È l’innovativo progetto della Cooperativa Sociale Etnos che partendo da importanti evidenze scientifiche in campo neurologico, propone un training di allenamento delle funzioni cognitive maggiormente coinvolte nel normale processo di invecchiamento: memoria, attenzione, ragionamento logico ecc. .

Capita spesso di dimenticare alcuni dettagli, di non ricordare di aver fatto qualcosa, di non riuscire a pronunciare quella parola che sentiamo di avere proprio sulla punta della lingua, di scordare il nome di una persona appena conosciuta o di non ricordare eventi recenti,  lo stesso non accade con i ricordi remoti che invece sono vividi nella mente. Segnali come questi, se accolti passivamente e con rassegnazione, condizionano l’atteggiamento stesso nei confronti della propria memoria, implicando la riduzione dell’autostima, dell’autoefficacia e un peggioramento del proprio benessere emotivo.

In un’ottica di prevenzione e in ottemperanza alle Linee Guida dell’organizzazione Mondiale della Sanità, il progetto Allenalamente  propone un nuovo concetto positivo di invecchiamento che viene definito“ invecchiamento  attivo” che:  << permetta agli individui di realizzare il proprio potenziale per il benessere fisico, sociale e mentale>>.

Inoltre, a partire dal nuovo ciclo di incontri che ha preso avvio nell'Ottobre del 2015, il progetto avrà l’importante supervisione clinico- scientifica dell’Università degli Studi Kore di Enna – Facoltà di psicologia, grazie alla quale verranno valutata l’efficacia del training stesso oltre che sperimentati nuovi protocolli di stimolazione cognitiva.

Il corso di training prevede la creazione di 2 gruppi per un totale di 15 partecipanti che si incontrano con cadenza settimanale. Gli incontri sono condotti da uno psicologo specialista in neuropsicologia e con la supervisione costante di un neurologo.

Per avere maggiori informazioni sui prossimi gruppi che verranno avviati  nel mese di Gennaio 2016, è possibile contattare gli specialisti della Cooperativa Etnos e fissare con loro un appuntamento gratuito. Di seguito i contatti: Cellulare 320-37 54 155 Tel. 0934-680654 – mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o su Facebook Allenalamente