"Luce negli occhi" il video clip dei Controtempo per Etnos

Sabato 8 ottobre p.v. dalle 9.00 alle 12.00 in Piazza Garibaldi e in tutto il Centro Storico a Caltanissetta la rock band “Controtempo”, gruppo emiliano lanciato dai Nomadi, girerà il video clip della canzone intitolata “Luce negli occhi” ispirata e dedicata all'impegno in favore dei minori stranieri non accompagnati e delle donne vittime di violenza della Cooperativa Sociale Etnos del capoluogo nisseno. Progetto inserito nell’ambito dello SPRAR Minori, realizzato in collaborazione con il Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta.

Uno story board ricco di emozioni e immagini significative, che mette in risalto anche la bellezza del nostro centro città. Locations d’eccezione anche un luogo simbolo dell’impegno per un mondo migliore, La Bottega del Mondo Equamente e la struttura di Seconda Accoglienza per minori stranieri non accompagnati “Casa Nostra”.  Stella, protagonista del video è una ragazza madre vittima di violenza che vive una situazione di disagio, acutizzata dall’indifferenza delle persone che le passano accanto ignorandola o che magari la giudicano. Nel suo cammino difficoltoso un ragazzino immigrato, anche ha negli occhi la stessa tristezza di Stella, la aiuta  a ritrovare il sorriso e la speranza in un futuro migliore. Solo camminando l’uno accanto all’altra ritrovano “la luce negli occhi” che le avversità della vita gli avevano tolto, e riescono a “svegliare” dal torpore della quotidianità anche i passanti che si uniscono a loro come in un grande abbraccio. La forza della vita che ricomincia, la forza di chi ha sofferto ma che sa accogliere l’altro e sostenerlo, questo il messaggio lanciato da una canzone che alle trascinanti note rock unisce un forte significato sociale.

Una vera opportunità di visibilità e di rilancio per la nostra città e per la cooperativa nissena, spesso indicata dalla ribalta nazionale come punto di riferimento per l’innovazione nei progetti sociali rivolti ai più deboli. Una vetrina “positiva” per una buona pratica nissena e per la nostra città che verrà conosciuta in tutta Italia, infatti i Controtempo proietteranno il video clip in tutti i loro concerti e sarà visualizzato su tutti i social.  Per chi volesse far parte di questo progetto può partecipare liberamente come comparsa presentandosi sabato 8 ottobre alle ore 9 prezzo il Palazzo comunale di Caltanissetta . Per maggiori info 0934. 59.13.13 .

Etnos per il terremoto del Centro Italia del 24 agosto

Intenso week end di solidarietà per la Cooperativa Etnos di Caltanissetta impegnata in molte iniziative finalizzate alla raccolta di fondi per i terremotati del 24 agosto del Centro Italia.  EquoMondo è stato il primo evento organizzato dai ragazzi dello SPAR di Caltanissetta ospitati dalla struttura di seconda accoglienza per minori stranieri non accompagnati “Casa Nostra” e in collaborazione con la bottega del mondo Equamente, gestite entrambi dall’attiva cooperativa sociale nissena. Grazie al ticket valido per la degustazione di piatti etnici e alla donazione dell’intero incasso della bottega sono stati raccolti ben 407,00 euro che si uniranno ad una parte di incasso della serata del 26 agosto scorso durante la quale ad Un posto Tranquillo, il RistoSolidale di San Cataldo,  erano ospiti i famosi comici siciliani Toti e Totino.

Inoltre, così come in molti ristoranti italiani, il RistoSolidale ha aderito all’iniziativa che vede la donazione di 2,00 euro ai terremotati per ogni pizza ordinata ad Un Posto Tranquillo, testimoniando la grande generosità degli italiani, che anche in un momento di svago e relax rivolgono il loro impegno a chi sta vivendo una tragedia.

La somma complessiva raccolta ha raggiunto quota 800,00 euro e sarà affidata a Padre Alfonso Cammarata della Parrocchia di San Luca di Caltanissetta che si recherà in prima persona nei luoghi colpiti così duramente dal terremoto.

 

Centro Servizi Etnos: Ottobre mese del benessere psicologico

In occasione del mese del benessere psicologico, la Cooperativa Sociale Etnos, sempre attenta alle necessità e al benessere della comunità, ha organizzato una ricca rassegna di incontri di sensibilizzazione e confronto presso la sede del Centro Servizi Etnos sito in Via Aci, 18 Caltanissetta.

Obiettivi della rassegna è quello di porre attenzione su temi di grande rilevanza nell'ambito del benessere fisico e psicologico, due dimensioni intrinsecamente legate tra loro.                        

Numerosi gli esperti del panorama scientifico locale ed internazionale coinvolti nella rassegna che tenteranno di fornire un importante contributo alla comprensione dei temi trattati attraverso una modalità didattica prevalentemente esperienzialeEcco il ricco calendario che:

5 ottobre ore 18.30 “Raggi d’Isole. Uno spazio verso l’autonomia. Centro Edu Aggregativo per adolescenti diversamente abili e le loro famiglie”. Relaziona la psicologa Dott.ssa Giuseppina Amico.

6 ottobre ore 20.00 “Invecchiamento in salute: da Allenalamente al Cafè Alzheimer”. Relazionano lo psicoterapeuta dott. Salvatore Torregrossa e la psicologa Giuseppina Amico.

11 ottobre ore 19.00 “Prevenzione e cura del diabete mellito: stili di vita e benessere psico-fisico”. Relazionano l’endocrinologa dott.ssa  Emanuela Giacchetto e la psicologa dott.ssa Melina Di Blasi.

13 ottobre ore 20.00 “Un ponte relazionale per il paziente oncologico: dalla prevenzione al prendersi cura”. Relazionano la psicologa  dott.ssa  Krizia Curatolo e la Sig.ra Ersilia Sciandra- Progetto Luna.

18 ottobre ore 19.00 “Stress: una vita mindful”. Relaziona lo psicoterapeuta dott. Gianbattista Presti – ABS Association for Contextual Behavioral Science.

20 ottobre ore 20.00 “Resilienza. Una chiave verso il benessere psicologico”. Relaziona la psicoterapeuta dott.ssa Valentina Botta.

22 ottobre ore 10.00 “Benessere e Maternità nell’epoca della crisi”. Relaziona lo psicoterapeuta dott. Pietro Cavaleri.

25 ottobre ore 19.00 “La narrazione di sé alla consapevolezza corporea attraverso l’uso delle immagini”. Relaziona lo psicoterapeuta dott. Michele Cannavò.

27 ottobre ore 20.00 “Sclerosi Multipla: il ruolo dello psicologo per il benessere della persone e del caregiver”. Relaziona lo psicologo dott. Steven Spinello – Associazione AISM Caltanissetta.

29 ottobre ore 18.00 “ Noi sempre causa del disagio dei nostri figli? Chi si prende cura di noi? Chi ci ascolta? Uno spazio per un confronto sull’essere genitore.” Relaziona la psicoterapeuta dott.ssa Maria Concetta Muscò.

L’ingresso agli incontri sarà gratuito, per informazioni e adesioni 0934.59.13.13