facebook
youtube
whatsapp
phone

ETNOS Società Cooperativa Sociale
Via Aretusa, 15 
93100 Caltanissetta (CL)

Tel. Uffici Amministrativi 0934.591313 

 info@cooperativaetnos.it

P.IVA 01735060855


whatsapp
phone
etnos

INSIEME PER CAMBIARE IL MONDO

Terapia occupazionale per la terza età. È un bene irrinunciabile

2022-02-07 10:12

author

News, in evidenza,

Terapia occupazionale per la terza età. È un bene irrinunciabile

Viviamo in un mondo dove il tempo corre veloce. Afferra la nostra mano e ci trascina lungo uno spazio in cui vortica un susseguirsi di movimenti e cam

Viviamo in un mondo dove il tempo corre veloce. Afferra la nostra mano e ci trascina lungo uno spazio in cui vortica un susseguirsi di movimenti e cambiamenti, per poi lasciarci giungere a un punto della vita in cui non possiamo fare altro che attendere.

Riempire l’inquietudine di aspettare è fondamentale. Come?

Attraverso la Terapia Occupazionale.

i2.jpeg

Professione sanitaria che si basa sull’importanza dell’occupazione nella natura umana, la Terapia Occupazionale ha come punti cardini la salute e il benessere.

Mediante diverse attività si sostengono il recupero o il mantenimento delle competenze quotidiane, aiutando non solo il corpo a non restare sedentario, ma anche il cervello; perché, si sa, è importante tenerlo attivo per una buona salute mentale, specie quando si è in età avanzata e si sfiora l’idea che il riposo sia l’unica opzione fattibile.

All’interno di Nonni Felici 4.0 la Terapia Occupazionale svolge un ruolo di grande rilievo, grazie anche a figure specializzate e in continuo aggiornamento che, passo dopo passo, accompagnano gli ospiti in una routine che comporta molteplici benefici. E non solo, perché oltre a essere una casa di residenza per anziani Nonni Felici 4.0 è anche un Centro Diurno per coloro che desiderano semplicemente aderire alle varie attività e non preferire il trasferimento.

i3.jpeg

Il sostegno della vita sociale per gli anziani attraverso attività che coinvolgono in gruppo e permettono una dinamicità tale da favorirne l’adattamento fisico e psicologico è fondamentale affinché l’ospite si senta “utile” e la sua autostima si alzi di grado. Difatti, la Terapia Occupazionale è vista come un modo che consente di superare gli effetti dei limiti causati dall’invecchiamento, grazie soprattutto all’intervento del terapista consapevole di dover lavorare proprio sugli ostacoli che l’anziano incontra.

Quali attività possono essere intese come Terapia Occupazionale?

All’interno di Nonni Felici 4.0 gli ospiti partecipano attivamente alla preparazione del pranzo e della cena, vengono coinvolti in laboratori di lettura e di arte; non tardano le attività psicomotorie.

Da tenere presente, oltremodo, che le principali attività quotidiane stimolate dalla Terapia Occupazionale partono dalle semplici azioni come lavarsi, vestirsi, mangiare.

i4.jpeg

Migliorare la vita di chi occupa un ruolo importante nella nostra diventa motivo d’emozione. Poter far parte di piccole attività utili alla cura dei nostri anziani arricchisce il cuore e ci insegna moltissimo.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder